Vai al contenuto principale
Questa istanza è stata archiviata

Dott.ssa Silvia Barbera Fortuna

  • Dottorato: 24° ciclo
  • Matricola: 274692

Tesi di dottorato

“Le operazioni su crediti nelle istituzioni finanziarie: la cartolarizzazione dei crediti bancari”

Tale  lavoro ha l’obiettivo di analizzare le operazioni di cartolarizzazione di crediti bancari effettuate da istituti di credito partendo, dapprima, dallo studio di tutti gli aspetti di natura normativa, contabile e fiscale con rilevanza generale e teorica  per poi passare, nella seconda parte dell’analisi, alla valutazione empirica dell’operazione di cartolarizzazione mediante lo studio, sotto il profilo normativo, contabile e fiscale, di alcuni casi applicativi che concretamente si sono manifestati nel contesto italiano ed europeo.

La prima parte del progetto, come accennato, verte sulle caratteristiche generali dell’operazione partendo in primis da una sua definizione, sviluppata nell’ambito del capitolo 1, per poi passare alla valutazione della stessa nel contesto italiano, attraverso lo studio della Legge n. 130 del 30 aprile 1999, e all’inquadramento della fattispecie nella prospettiva internazionale.

Affrontati questi punti, vengono analizzate le caratteristiche metodologiche previste per la contabilizzazione dell’operazione in oggetto secondo quanto previsto dai Principi Contabili Internazionali. A tal proposito viene proposto anche un confronto con la metodologia prevista dagli US-GAAP.

Il progetto di ricerca prosegue affrontando la disciplina delle operazioni di cartolarizzazione secondo quanto previsto da Basilea II, i relativi requisiti organizzativi e le relative implicazioni contabili andando poi a valutare l’implementazione e la regolamentazione in Europa di Basilea II, concludendo infine la parte generale con lo studio degli aspetti fiscali connessi all’operazione in una prospettiva nazionale ed europea.

La seconda parte del progetto è dedicata alla presentazione di casi applicativi di operazioni di cartolarizzazione poste in essere nel contesto italiano ed europeo. A conclusione del lavoro il progetto prende in esame le prospettive future per le operazioni di cartolarizzazione nella definizione di Basilea III, con l’obiettivo di fornire uno spunto valutativo sugli impatti concreti delle nuove previsioni europee.

Obiettivo della tesi di ricerca è dimostrare come non vi sia un unico criterio di contabilizzazione utilizzato dalle istituzioni finanziarie per le operazioni di cartolarizzazione, visto il margine di apertura concesso in tal senso dagli IAS-IFRS. Come conseguenza di tale aspetto si intende dare evidenza, in un contesto di incertezza normativa, della attuale non ancora ben definita presa di posizione da parte dell’Amministrazione Finanziaria in merito ai differenti criteri di contabilizzazione adottati e ai conseguenti impatti che gli stessi hanno nella determinazione del reddito d’impresa.

Attività di ricerca

Esperienza nell’ambito della consulenza fiscale nazionale e societaria per società di capitali secondo la normativa civilistica e in base agli IAS -IFRS.

Ultimo aggiornamento: 22/05/2013 13:11
Non cliccare qui!