Vai al contenuto principale
Questa istanza è stata archiviata

Francesca Salivotti

  • Dottorato: 24° ciclo
  • Matricola: 293266

Tesi di dottorato

Le politiche di promozione della cittadinanza per i pazienti psichiatrici in Piemonte.

La ricerca ha come obiettivo la ricostruzione delle politiche di promozione della cittadinanza attuate dai Dipartimenti di Salute Mentale e volte a favorire la reintegrazione dei pazienti psichiatrici nel tessuto sociale, con particolare attenzione alle politiche della casa e del lavoro.  Sin dai primi anni successivi alla riforma del 1978, il panorama dei servizi di salute mentale si è caratterizzato per un’ampia eterogeneità nei tempi d’implementazione, negli assetti organizzativi e nelle strategie d’intervento dei singoli dipartimenti. Un’eterogeneità che, lungi dal ridursi nel corso degli anni, si è andata acuendo in concomitanza con le trasformazioni che hanno investito il servizio sanitario nazionale a partire dagli anni Novanta. La ricerca intende mettere in luce, non solo le differenze organizzative tra i singoli servizi, ma anche le divergenze strategiche che li contraddistinguono nel campo delle politiche di promozione della cittadinanza. L’eterogeneità degli assetti organizzativi, delle scelte politiche e strategiche, infatti, determina un problema di equità non solo nell’accesso ai servizi, ma anche nelle tipologie di trattamento e d’intervento che questi erogano ai propri utenti.  Considerato che l’eterogeneità di cui sopra non riguarda esclusivamente il livello intra-regionale ma anche quello inter-regionale, si è optato per un disegno della ricerca comparativo mediante la conduzione di differenti studi di caso appartenenti al medesimo contesto regionale. A seguito di una prima fase di ricerca in cui sono stati condotti uno studio di caso presso il Dipartimento di Salute Mentale di Trieste e alcune interviste a testimoni privilegiati, sono stati individuati i quattro studi di caso piemontesi: i DSM “F. Basaglia” e “ G. Maccacaro” dell’ASL TO2, il DSM Cuneo-Savigliano-Mondovì dell’ASL CN1 e il DSM di Biella dell’ASL BI.Questi sono stati scelti in base a criteri relativi alla collocazione geografica, alle caratteristiche dei territori e al tipo di politiche e di interventi erogati. Inoltre, mentre tutti  e quattro i dipartimenti operano in territori in cui, prima della riforma, insistevano grosse strutture manicomiali, solo tre di questi sono stati coinvolti in recenti processi di accorpamento e fusione che ne hanno modificato profondamente l’assetto organizzativo e le scelte politiche d’intervento.La documentazione empirica necessaria è stata costruita mediante la conduzione di interviste semi-strutturate agli operatori dei servizi, l’osservazione partecipante presso alcune strutture residenziali e durante le riunioni coordinative degli operatori e l’analisi dei “documenti naturali” a cui si è avuto accesso.

M. Cardano, L. G. Venturini, , F. Salivotti, G. Lepori, “Le politiche della cittadinanza per i pazienti psichiatrici”, Report di ricerca, su http://www.aress.piemonte.it/Pubblicazioni.aspx.

M. Cardano, , G.L. Venturini ,F. Salivotti,  Les politiques du travail et du logement destinées aux patients psychiatriques. Le cas du Piémont, in “Revue Sociologie Santé”, n. 32., 2010

Piras V., Salivotti F., Studi organizzativi e sviluppo locale: quali contaminazioni possibili?,  (presentato al Convegno Annuale del Dipartimento di Scienze Sociali, 2010), in fase di pubblicazione

 

Dipartimento di Scienze Sociali, presentazione del paper “Studi organizzativi e sviluppo locale quali contaminazioni possibili?” in occasione del Convegno Annuale del  Dipartimento di Scienze Sociali, 2010, 30-31 Ottobre, Torino

 

Equalsoc, Economic change, “Quality of life and Social cohesion”, Final Conference, Amsterdam, 3-5 Giugno, 2010

Aress Piemonte, “Nuovi sguardi di salute tra diritto di cittadinanza e diritto alla cura”, 25 Febbraio 2010

Dipartimento di Scienze Sociali, Convegno annuale di Dipartimento “Generazioni e corsi di vita”, Torino, 30-31 Ottobre 2009.

Equalsoc, Economic change, Traleg Worshop “Institutional Change”, Amsterdam, 18-19 Giugno, 2019

Dipartimento di Scienze Sociali, Workshop “Mechanisms and Analytical Sociology”, Torino, 15-16 Giugno 2009.

Università degli Studi di Torino, Dipartimento di Scienze dell’Educazione e della Formazione, Luciano Gallino “La classe capitalistica transnazionale e la ricerca sulle strutture del potere”, Torino 25 febbraio, 11 e 25 Marzo 2009.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 23/05/2013 13:07
Non cliccare qui!